header6.jpg
  • Stringi schermo
  • Allarga schermo
  • Diminuisci carattere
  • Predefinito
  • Aumenta carattere
Home Il Sindaco Informa 4 novembre 2015
4 novembre 2015 PDF Stampa E-mail

4 novembre 2015

 

 

Buongiorno a tutti voi.
 
Oggi ricordiamo una triplice ricorrenza: l’anniversario di una Vittoria nella grande guerra del 15-18, che determinò il ricongiungimento con l’Italia di ogni sua parte, il giorno dell’Unità nazionale così conseguita, la Festa delle Forze Armate, che sono state protagoniste del formarsi dell’Italia unita e ne presidiano il ruolo nel mondo.                                                          
 
Ringraziamo le nostre Forze Armate anche perché in questi anni si sono trasformate in una forza di pace, protagoniste di azioni di sicurezza sempre più aperte alle esigenze di un mondo globale, stravolto da profondi mutamenti, ma anche da grandi attentati ai diritti umani Gli uomini delle nostre forze armate sono diventati messaggeri dei valori della nostra Costituzione, anche oltre i confini dell’Italia, attestandosi in difesa dei diritti umani e della democrazia difendendoli anche col sangue di nostri giovanissimi connazionali.
 
Desidero congratularmi innanzitutto con i ragazzi che hanno partecipato numerosi, con il sostegno dell’Istituto comprensivo,alla drammatizzazione di oggi, un progetto promosso dalla Comunità Montana in tutta la valle e che ha rievocato lungo la “linea Cadorna” gli avvenimenti della prima guerra mondiale e curato da Andrea Gosetti.
 
 
 
Nella ricorrenza odierna sottolineo in particolare il valore della celebrazione dell’unità d’Italia.
 
Abbiamo voluto dare manifesta importanza al simbolo che più di ogni altro la rappresenta: LA BANDIERA ITALIANA.
 
 
 
Che emozione oggi l’ alzabandiera, certo non una semplice esibizione nazionalistica, ma un momento da assaporare con gioia tutti insieme. .
 
Spero possa essere un richiamo ad un maggiore senso dello Stato,
 
perché solo cosi, insieme ad una moralità da recuperare, possiamo
 
realmente combatte i troppi “furbetti”, la corruzione e coloro che derubano lo Stato.
 
 
 
 
 
Aggiungo che oggi in particolar modo, di fronte ai cambiamenti evidenti della società, il problema dei flussi migratori ritengo indispensabile valorizzare ciò che la nostra storia e la nostra cultura rappresentano e soprattutto penso che ne dobbiamo esserene orgogliosi.
 
Solo quest’anno ad Arcisate hanno prestato il giuramento per diventare cittadini italiani oltre 50 persone. Molti di esse visibilmente emozionati, contenti di aver raggiunto questo traguardo.
 
Hanno giurato sulla costituzione fedeltà alla repubblica, voluto una foto che ricordasse il momento.
 
I valori che l’Italia rappresenta devono essere per noi motivo per difenderli, consolidarli ed anche perché no ?
 
Farli simbolicamente sventolare in evidenza davanti al nostro Comune.

 
 

App Comunale

scarica l'app municipium

Download

Accedi alla nostra area download.
Troverai tutti i documenti presenti nelle varie sezioni del sito web
>Buona navigazione

Accesso all'area riservata



Statistiche visita

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi2526
mod_vvisit_counterIeri5256
mod_vvisit_counterQuesta settimana18219
mod_vvisit_counterUltima settimana31030
mod_vvisit_counterQuesto mese107695
mod_vvisit_counterUltimo mese164241
mod_vvisit_counterTutti i giorni4317573


Questo sito non fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookies tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sull'uso dei cookies. Continuando a navigare il sito si accetta di utilizzare i nostri cookies. Direttiva 2002/58/EC